Grammatica

I pronomi possessivi: quali sono e che regole seguono

I pronomi possessivi indicano il possesso di qualcosa e si declinano in genere e numero. Vediamo quali sono e le regole per utilizzare i pronomi possessivi nelle frasi in italiano.

pronomi possessivi

I pronomi possessivi: la definizione e frasi d’esempio

I pronomi possessivi sostituiscono un nome di cosa, persona o animale indicandone il possessore.
Esempi di frasi con pronomi possessivi sono:

  • Luigi ha una bici più della mia.
  • Casa tua è più piccola della nostra.
i pronomi possessivi

I pronomi possessivi sostituiscono un nome di cosa, persona o animale indicandone il possessore. I pronomi possessivi sono: il mio (la mia);il tuo (la tua);il suo (la sua);il nostro (la nostra);il vostro (la vostra);il loro (la loro).

Quali sono i pronomi possessivi? L’elenco completo

I pronomi possessivi cambiano in base alla persona a cui si riferiscono e sono:

  • il mio (la mia);
  • il tuo (la tua);
  • il suo (la sua);
  • il nostro (la nostra);
  • il vostro (la vostra);
  • il loro (la loro).

Altri due pronomi possessivi che utilizziamo meno sono proprio e altrui. Nello specifico però il proprio si può utilizzare solo quando il soggetto è lo stesso della preposizione precedente, altrimenti vanno utilizzati gli altri pronomi come il suo, la sua. Un esempio è nella frase:
Se parliamo d’interesse, c’è chi pensa solo al proprio e trascura l’altrui
Altrui invece è una forma invariabile e significa altre persone, da utilizzare in frasi come “Non indossare gli abiti altrui.

Leggi anche: Tantissime informazioni su tutti i maggiori autori della letteratura italiana e non solo.

Aggettivi e pronomi possessivi: similitudini e differenze

Il pronome possessivo ha la stessa forma dell’aggettivo possessivo con la differenza che non accompagna il nome, ma lo sostituisce. Inoltre il pronome possessivo è sempre preceduto dall’articolo, o da una preposizione articolata. Un esempio è nella frase:
La mia bicicletta è più veloce della tua.
In questa frase mia è l’aggettivo che accompagna il nome (bicicletta), mentre tua è il pronome, che sostituisce il nome (bicicletta).
Scopri tutti gli altri articoli dedicati ai pronomi:

pronomi personali;
pronomi relativi;
pronomi dimostrativi;
pronomi interrogativi ed esclamativi;
pronomi indefiniti;

pronomi e aggettivi possessivi

Il pronome possessivo ha la stessa forma dell’aggettivo possessivo con la differenza che non accompagna il nome, ma lo sostituisce. Nella frase: La mia bicicletta è più veloce della tua, mia è l’aggettivo che accompagna il nome (bicicletta), mentre tua è il pronome, che sostituisce il nome (bicicletta).

Leggi anche: Una raccolta completa con tutte le informazioni relative a tutti i complementi che utilizziamo in italiano.