Complementi Grammatica

I complementi di compagnia e unione: con chi avviene l’azione?

Il complemento di compagnia e di unione rispondono alle domande insieme a chi? insieme a che cosa? E sono facilmente riconoscibili grazie alla preposizione con, ma non solo. Vediamo quali sono le regole per costruire frasi corrette in italiano con il complemento di unione e compagnia.

complemento di unione

Il complemento di compagnia, come si forma?

Il complemento di compagnia indica la persona o l’essere animato insieme al quale di realizza l’azione o la condizione espressa dal verbo.
Risponde alla domanda insieme a chi?
Esempi di frasi con il complemento di compagnia sono:

  • Ti ho visto con Marco.
  • Sono uscito con mia sorella.
  • Maria è con il cane a fare una passeggiata.

Il complemento di unione: definiamo i concetti

Il complemento di unione, a differenza di quello di compagnia, si ha quando si tratta di cose inanimate. Risponde alla domanda insieme a che cosa?
Esempi di frasi con il complemento di unione sono:

  • Preferisco la pizza con i pomodori.
  • Dammi del pane con il formaggio.
  • Il pittore è abile con il pennello.


Leggi anche: I complementi diretti e indiretti: quali sono e che funzioni hanno?

Regole pratiche per l’uso dei due complementi

Sia il complemento di unione che il complemento di compagnia sono introdotti dalla preposizione con o da locuzione come insieme a, in compagnia di, insieme con.
Per distinguere un complemento di compagnia da altri simili è sufficiente modificare la locuzione formata da con, usando insieme a, come nella frase che segue:
Esci con i tuoi amici?Esci insieme ai tuoi amici? (complemento di compagnia)
Potrò ripararmi con l’ombrello. → (per mezzo di, complemento di mezzo)
Gli parlerò con attenzione. (attentamente, complemento di modo)

complemento di compagnia

Sia il complemento di unione che il complemento di compagnia sono introdotti dalla preposizione con o da locuzione come insieme a, in compagnia di, insieme con. Per distinguere un complemento da altri simili è sufficiente modificare la locuzione formata da con, usando insieme a, come nella frase che segue: Esci con i tuoi amici? → Esci insieme ai tuoi amici? (complemento di compagnia)

Leggi anche: I complementi: quadro generale sulle funzioni e usi

Lascia un commento